©2009 Comune di Mestrino (PD) - Tutti i diritti riservati
P.zza IV Novembre, 30 - 35035 Mestrino (PD) - Tel.: 049-9000042 - Fax.: 049-9000177
e-mail: comune@comune.mestrino.pd.it  -  e-mail certificata (PEC): protocollo.comune.mestrino.pd@pecveneto.it

 
sei in:  Servizi  -  Cosa fare per  -  Cittadino  -  Ricevere assistenza  -  Contrassegno parcheggio invalidi

Contrassegno parcheggio invalidi

Descrizione del Procedimento

La persona invalida, con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, può richiedere il contrassegno per la circolazione e la sosta del veicolo utilizzato per gli spostamenti.

Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo ed ha valore su tutto il territorio nazionale. Ha validità massima di cinque anni, ma può essere rilasciato per un periodo inferiore in caso di invalidità temporanea a causa di infortunio o per altre cause patologiche. 

Dal 15 settembre 2012 nuovo contrassegno europeo anche in Italia: Il   nuovo contrassegno di parcheggio per disabili è unico in tutte le nazioni europee, di colore azzurro col classico simbolo della carrozzina, nel retro vengono reintrodotti sia il nominativo dell'intestatario sia la foto.

Modalità di rilascio 
Presentare la domanda, con allegata la documentazione necessaria, a seconda dei casi sotto specificati:
Rilascio prima richiesta
modulo di richiesta compilato
 • certificazione rilasciata dal medico legale dell’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria - ULSS n.16 Padova, attestante un'effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta; 
In sostituzione della certificazione del medico legale dell'ULSS può essere presentato anche uno di questi documenti:
• verbale della Commissione Medica di Prima Istanza per l'accertamento degli stati di invalidità civile delle condizioni visive e del sordomutismo se riporta la dicitura: "Il paziente/La paziente ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta art. 381 c. 2 e 3 Regol. di applic. del Codice della Strada"
• verbale per l'accertamento dell'Handicap (art. 4 Legge 05/02/1992, n. 104) il contrassegno può essere rilasciato nel caso in cui sia dichiarato che la menomazione concausa dell'handicap è di natura fisica tale da comportare una grave limitazione della capacità di deambulazione.

Qualora sia compilata la voce "Revisione entro il _______" il Verbale di Prima Istanza per l'accertamento degli stati di invalidità civile delle condizioni visive e del sordomutismo e il Verbale per l'accertamento dell'invalidità hanno durata limitata e il contrassegno sarà rilasciato con la scadenza prevista dal verbale suindicato. 

Dal 15 settembre 2012 inoltre allegare:
- n. 2 fototessera
- Documento di identità valido

Per ottenere la certificazione medico-legale telefonare al numero verde 840000664 oppure rivolgersi al:
Distretto Sanitario di Rubano
dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 13:00
e giovedì pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00
(tel. 049 8216189)

Fonti normative di riferimento

  •  Decreto Legislativo 285 del 30/04/1992 e successive modificazioni e integrazioni, art. 188 “Codice della Strada”
  • Legge n. 104 del 05/02/1992 art. 4
  • DPR n. 151 del 30/07/2012

Requisiti per il rilascio del provvedimento finale

Handicap deambulatorio

Elenco delle documentazione richiesta

Rilascio prima richiesta 

modulo di richiesta compilato 

certificazione rilasciata dal medico legale dell’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria - ULSS n.16 Padova, attestante un'effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta
 
In sostituzione della certificazione del medico legale dell'ULSS può essere presentato anche uno di questi documenti: 

verbale della Commissione Medica di Prima Istanza per l'accertamento degli stati di invalidità civile delle condizioni visive e del sordomutismo riportante la dicitura: "Il paziente/La paziente ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta art. 381 c. 2 e 3 Regol. di applic. del Codice della Strada"
verbale per l'accertamento dell'Handicap (art. 4 Legge 05/02/1992, n. 104) il contrassegno può essere rilasciato nel caso in cui sia dichiarato che la menomazione concausa dell'handicap è di natura fisica tale da comportare una grave limitazione della capacità di deambulazione 

Rrinnovo dopo la scadenza di cinque anni
modulo di richiesta compilato
• certificato del medico di base che confermi il persistere della invalidità
• consegna contrassegno scaduto 
Rrinnovo per periodo inferiore a 5 anni
modulo di richiesta compilato
• certificazione rilasciata dal medico legale dell’ULSS di incapacità di deambulazione per un periodo inferiore a cinque anni

Sostituzione per smarrimento, deterioramento o per furto
modulo di richiesta compilato (in questo caso il nuovo contrassegno avrà medesima scadenza del precedente)
Persona non vedente
modulo di richiesta compilato e documentazione attestante lo stato di invalidità (certificato rilasciato dalla Commissione Medica dell’ULSS)
Cambio di residenza
modulo di richiesta compilato Consegna contrassegno rilasciato da altro comune
Decesso intestatario
• restituzione al Comune del contrassegno

Validita' del provvedimento

  • 5 anni
  • quanto indicato nel certificato rilasciato dall'ufficio medico legale dell'ULSS 16
  • data di revisione della commissione di prima istanza per le invalidità civili

Costo

Gratuito

A chi rivolgersi

Ufficio segreteria